La scuola - Liceo Valdese
56
page-template,page-template-full_width,page-template-full_width-php,page,page-id-56,bridge-core-2.5,cookies-not-set,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,footer_responsive_adv,qode-theme-ver-23.9,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-6.4.1,vc_responsive

LA SCUOLA

LA SCUOLA

IL LICEO OGGI

Dal 2000 è una scuola paritaria. Attualmente è gestito da un Comitato, nominato dalla Tavola Valdese, al quale si affianca un Comitato Scientifico Didattico. Agli allievi che si iscrivono è richiesto un contributo economico che tuttavia copre solo per metà i costi reali. La scuola infatti è sostenuta dai contributi e doni delle chiese evangeliche sia italiane sia estere. Il contributo economico non garantisce trattamenti di particolare riguardo e la scuola non considera i suoi allievi “clienti”. Il Liceo è aperto a tutti anche grazie alle borse di studio.

VISITA LA PAGINA
DEDICATA AL
PERSONALE SCOLASTICO

VISITA LA PAGINA DEDICATA AL PERSONALE SCOLASTICO

LA STORIA

Il Collegio valdese di Torre Pellice fu fondato nel 1831 ed edificato nel 1835 per rispondere ad un’esigenza precisa della popolazione valdese: far studiare i propri figli non ammessi agli altri istituti per discriminazione religiosa.

Come viene ricordato in una lapide presente nel seminterrato, l’istituto fu realizzato grazie all’interessamento del canonico inglese William Stephen Gilly, del colonnello inglese John Charles Beckwith e dell’ambasciatore di Prussia a Torino Friedrich Ludwig Waldburg – Truchsess. Si chiamò inizialmente Holy Trinity College, che tradotto in francese divenne Le College e infine in italiano il Collegio.

Finalizzato dapprima alla formazione di pastori evangelici, il Collegio ampliò il suo ambito con la creazione di una sezione pedagogica e l’organizzazione di attività varie in cui furono impegnati i suoi professori: la Biblioteca, i giornali locali, la libreria Claudiana, la Società di Studi Valdesi e le attività culturali nei comuni. Nel 1898 diventò Liceo Classico Pareggiato, con gli stessi diritti e doveri di una scuola di Stato.

Nel 1952 è stata costituita l’associazione Amici del Collegio valdese, che riunisce gli ex studenti, professori ed ex professori della scuola.

Tra gli obiettivi dell’associazione vi è quello di promuovere ed organizzare iniziative per collaborare al finanziamento dell’Istituto, potenziando così lo svolgimento della sua opera.